Barletta Città Antirazzista – Ven 09 Giugno 2017

Una città sicura è una città in cui chi ci vive ne anima le strade, partecipa attivamente e in maniera solidale senza distinzione etnica o religiosa; dove si ricaccia indietro chi vorrebbe scatenare le solite guerre tra poveri e a favore dei propri interessi.
A seguito dello sciacallaggio mediatico e politico da parte di organizzazioni di estrema destra su fatti, mai verificati, di molestie sessuali da parte di un migrante, diverse organizzazioni antirazziste barlettane hanno deciso di rinnovare il proprio impegno nel promuovere una cultura antirazzista contro questi predicatori di odio.

Dopo il volantinaggio e il concerto di JimiRay (Giuseppe Piazzolla) presso GrowLab il 2 Giugno; abbiamo deciso di lanciare iniziative con i migranti che abitano in questa città: Venerdì 9 Giugno saremo nei giardini di viale Giannone con un presidio e diverse attività pubbliche di animazione del territorio per ribadire che Barletta è una città Antirazzista.
Non abbiamo bisogno di difensori o di sceriffi, il nemico non è chi cerca condizioni migliori di vita in un altro paese, ma chi continua a generare il vero degrado, economico, sociale, ambientale e politico che attanaglia questa città.
È nostro dovere evitare che disinformazione, semplificazione e un contesto di crisi come quello attuale possano produrre un accanimento verso chi ha meno diritti, chi scappa dalla fame, dalla guerra o dalla povertà, provando a far comprendere alla cittadinanza piuttosto, quali sono i veri responsabili di questa situazione inaccettabile.

Di seguito il programma della giornata, a partire dalle ore 18.30:
-Aperitivo etnico;
-Intrattenimento per bambini;
-Realizzazione murales dedicato ai fratelli Vitrani, partigiani di origine barlettana uccisi dai nazisti;
-Selezione musicale;
-Interventi alla cittadinanza.

 

evento FB: https://www.facebook.com/events/973611122778493

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *