Abbattimento daini nella BAT: le e-mail di protesta 2

Sono centinaia le e-mail di protesta di attivisti, animalisti e cittadini, di ogni parte d’Italia, inviate al Presidente della Provincia di Barletta Andria Trani Francesco Ventola, all’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali Domenico Campana, al Dirigente del Settore Polizia Provinciale e Protezione Civile, Caccia e Pesca Francesco Paolo Greco e per conoscenza alle testate locali e regionali. Pubblichiamo in questo articolo e nei prossimi le più significative.

Apprendo con sorpresa la decisione dello sterminio di ben 100 daini : il famoso Bambi insomma in Puglia non ha successo, lo facciamo fuori senza pieta’.

Prima allevati ora massacrati. Che tristi persone siete per poter approvare una simile soluzione ?

Tutta Italia sa che in Puglia gli animali, a partire da cani e gatti, non sono propriamente benvoluti e bentenuti, vedi canili bruttii o inesistenti decine di migliaia di cani vaganti, causa disinteresse totale per la lotta al randagismo.
Ora anche il piccolo Bambi finisce sotto la vostra mannaia .
Quando arriva la consapevolezza ed il rispetto per la vita, in Puglia ?
Vacanze in Puglia ? No grazie, ai bambini i Bambi piacciono vivi, e pure a noi grandi.

Anna D’Ambrogi

Cronologia degli eventi e degli interventi nella questione dei 100 daini della Provincia di Barletta Andria Trani

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *