Assemblea Regionale No Triv – 28 Febbraio, Bari

Il 14 febbraio a Roma si è tenuta la seconda Assemblea Nazionale NoTriv nella quale abbiamo ragionato in merito alle modalità e alle forme con cui il percorso verso il Referendum NoTriv – VERSO IL SÌ – deve proseguire.

Il Presidente della Repubblica Mattarella ha confermato la decisione del Governo Renzi di indire il Referendum il 17 aprile 2016, nonostante la richiesta dei movimenti di un Election Day, che avrebbe evitato un considerevole spreco di risorse. Ben 350 milioni di euro!
La firma arriva, soprattutto, prima ancora che la Consulta si pronunci su altri due quesiti referendari, avverso cui sei Regioni hanno promosso ricorso per il conflitto di attribuzione, e che qualora riammessi si tornerebbe nuovamente a votare.

Un dato è ormai certo: il 17 aprile saremo chiamati a votare SÌ.
Se pur vero che si voterà su un solo quesito – il quesito sulla durata dei permessi di ricerca – l’unico sopravvissuto, al momento, alle strategie messe in campo dal Governo affinché questo referendum non venisse celebrato, quel “SÌ” ha un valore di più ampio respiro: un primo passo con il quale i territori possono mettere in discussione la Strategia Energetica Nazionale imposta dall’alto.

Non abbiamo molto tempo, organizziamoci anche in Puglia per un’incisiva campagna referendaria!

L’assemblea è aperta a tutte le vertenze ambientali, sociali ed economiche.

Nel frattempo tutte le realtà pugliese che vogliono impegnarsi nella campagna per il referendum #notriv, aderendo ad una rete di comitati referendari, possono inviare una mail a questo indirizzo: notriv.terradibari@gmail.com.

Il 17 aprile VOTA SÌ
Domenica 28 febbraio alle 16.00 Assemblea Regionale No Triv a Bari presso la sede di MARXXI in via Borrelli, 32.

https://www.facebook.com/notrivterradibari/

https://www.facebook.com/events/1662626173987252/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *