Gaza: “Bombe al fosforo bianco sulla sede Onu”

Osservatorio Iraq, 16 gennaio 2009

Nel bombardamento della sede delle Nazioni Unite a Gaza, compiuto ieri dall’esercito israeliano, sono state usate le famigerate bombe incendiarie al fosforo bianco, proibite espressamente dalle convenzioni internazionali nelle zone abitate.

La denuncia arriva dal capo dell’Agenzia Onu per i profughi palestinesi (Unrwa), John Ging.

In un’intervista concessa alla Bbc, Ging ha raccontato che la sede è rimasta sotto “i bombardamenti spietati dall’artiglieria e dei carri armati per tutta la notte e tutta la giornata” di ieri, che hanno distrutto una parte dell’edificio.

In un secondo momento, ha continuato il capo dell’Unrwa, “tre bombe al fosforo hanno abbattuto l’altro angolo dell’edificio”.

Decine e decine di bombe

Di utilizzo di fosforo bianco da parte di Israele hanno parlato nei giorni scorsi i blogger palestinesi della Striscia, il quotidiano britannico Times e diverse organizzazioni umanitarie. Human Rights Watch sostiene di avere assistito al lancio di “decine e decine” di bombe al fosforo bianco all’interno della Striscia di Gaza, una delle aree più densamente popolate del mondo.

Confermesono arrivate anche da medici palestinesi e stranieri attivi nel territorio costiero, che raccontano di avere curato un numero elevato di feriti che riportavano pesanti ustioni, tipiche dell’esposizione al fosforo bianco.

Israele, che pure ha ammesso l’utilizzo di bombe incendiarie nel corso della guerra in Libano del 2006, afferma che nell’ultima offensiva nella Striscia il suo esercito è ricorso solo ad armi conformi con il diritto internazionale.

L’utilizzo del fosforo bianco, in particolare, viene ammesso dalle convenzioni internazionali, per illuminare il campo di battaglia e come “schermante”, ma non come arma di offesa. Il suo uso è totalmente vietato nelle aree abitate, a causa delle pesanti conseguenze che può causare sulla popolazione.

A tal proposito, l’esperto militare di Human Rights Watch, Marc Garlasco, ha dichiarato che è possibile che l’esercito israeliano stia usando armi legali, ma “le sta usando in maniera illegale”.

[c.m.m.]

Il video dell’edificio Onu in fiamme:

http://news.bbc.co.uk/1/hi/world/middle_east/7830501.stm

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *