Lettera aperta su Villa Roth. Firma la petizione

 

Per firmare la petizione: http://www.petizionepubblica.it/PeticaoVer.aspx?pi=P2014N45721

 

Petizione Lettera aperta su Villa Roth

A:Comune di Bari, Provincia di Bari, Regione Puglia

Lettera aperta alle istituzioni cittadine, provinciali e regionali

In questi anni il centro sociale Villa Roth è stato, gratuitamente e per chiunque volesse entrarci, un cinema, un teatro, un orto, uno spazio di gioco quotidiano per i bambini, una libreria dove i libri venivano scambiati invece che venduti, una casa per chi non aveva altra soluzione, e tanto altro ancora.
Dopo ben quindici anni di abbandono, un luogo simbolo di degrado e incuria era stato restituito alla collettività.
Oggi quello spazio non esiste più, l’interpretazione cieca e sorda della legge ne ha determinato lo sgombero.
Ma, un conto è la legge, un conto il legalismo, interpretazione dogmatica della legge che ne fa un universale astratto, incapace di riconoscere e distinguere le qualità e il valore posti dalle azioni concrete degli esseri umani. Questa capacità di discriminazione dovrebbe essere compito di chi interpreta la legge, applicandola, e di chi amministra le istituzioni. Questa capacità si sarebbe dovuta esercitare nei confronti dell’esperienza del centro sociale Villa Roth, riconoscendone l’alto valore sociale e praticando una mediazione in grado di garantirne la sopravvivenza.

Per queste ragioni chiediamo l’immediata apertura di un tavolo di confronto con le persone che hanno animato l’esperienza del centro sociale Villa Roth, che porti alla rapida individuazione di una struttura da destinare alle attività del centro sociale, restituendo alla comunità di questa città uno spazio necessario.

Primi firmatari

CaratteriMobili edizioni e Libreria Zaum/Interno4
Giso Amendola, Università degli Studi di Salerno
Franco Berardi (Bifo)
Luciana Bozzo, sociologa urbana
Roberto Corradino, attore e regista
DeriveApprodi edizioni
Andrea Fumagalli, Università di Pavia, San Precario Milano
Gabriella Genisi, scrittrice
Elio Germano, attore
Leonardo Palmisano, sociologo
Luigi Pannarale, Università degli Studi di Bari
Corrado Petrocelli, già Rettore dell’Università degli Studi di Bari
Francesca R. Recchia Luciani, filosofa, Università degli Studi di Bari
Christian Raimo, scrittore, editore, insegnante
Radiodervish
Massimo Roccaforte, per il gruppo NdA (librerie Interno 4 – NdA Press – Interno 4 Records, Mileu Edizioni)
Emanuele Tonon, scrittore
Zerocalcare

Associazione Cinethic
Associazione culturale La Scatola Blu
Associazione Culturale Laborintus
ADI (Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca italiani), Bari
APS Librolab
Associazione EffettoTerra
Associazione Zona Franka

Bass Culture
Bestierare, Roma
B.U.M. Bari Upbeat Movement

Casa delle Arti
Circolo Arci La Locomotiva, Corato
Circolo Arci Lebowski
Collettivo Scirocco – Ricerche a Sudest
Compagnia dei Burattini
Compagnia Reggimento Carri

Daniele Di Maglie
Dj Tuppi

Flying Circus

I&I Project Sound Sistem

Link, Bari

Notterrante compagnia

Ortocircuito

Radioluogocomune
Rete della Conoscenza, Bari

Silvio delle Foglie, consigliere circoscrizionale
Società cooperativa Tracceverdi

Taverna Nuova del Maltese
TerraNullius – brigata letteraria, Roma
Torto O.G.

UDS (Unione degli Studenti), Bari

I firmatari

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *